ITINERARIO PER UNA POSSIBILE SALVEZZA

Première,16 Giugno 2013 -  Galleria Borbonica Napoli

Spettacolo ideato per un percorso itinerante, commissionato dal Fringe Festival di Napoli 2013 per la Galleria Borbonica. In scena, oltre ai 4 danzatori, 3 musicisti accompagnano i movimenti con improvvisazioni sonore e percussive. Questa coreografia immerge lo spettatore in prima persona, in un percorso di ricerca e lotta per una nuova dimensione di vita. Quattro uomini fuggono, si inseguono, si aggrediscono, si sostengono e si alleano vicendevolmente tra loro. Una performance volutamente misteriosa, con quattro personaggi alla ricerca di uno spazio vitale, con il desiderio di raggiungere una dimensione di quiete, lontana dalla tempesta e dall’inferno in cui ci si aggira.

Ideazione e coreografia: Raphael Bianco

Assistente alla coreografia: Elena Rolla

Maitre de Ballet: Vincenzo Galano

Improvvisazioni sonore a cura di: Ivan Bert 
Costumi: Melissa Boltri

Musicisti: 3

Danzatori: 4

Durata: 30 min

Produzione

Fondazione Egri per la Danza

In collaborazione con

Napoli Fringe Festival 2013

Con il sostegno di

MIC - Ministero della Cultura, Regione Piemonte, Studio Rolla